Superfici piane, lamiere

Ognuna di queste lavorazioni può provocare dei difetti alla superficie dell’elemento lavorato e per eliminare tali imperfezioni vengono utilizzate macchine che impiegano nastri abrasivi o spazzole:

  • Smerigliatrice per superfici piane con sistema di lavorazione "a contatto" con nastro abrasivo verticale per ottenere finitura semi-lucida su superfici piane, lamiere, profilati a sezione quadrata e rettangolare;
  • Spazzolatrice per profili in acciaio ed altri elementi in metallo a sezione quadrata o rettangolare, mediante l’utilizzo di spazzole tangenziali in varie tipologie in funzione delle finiture da ottenere;
  • Sbavatrice per lamiera con spazzola orbitare per la sbavatura di lamiere o smussatura di superfici piane in metallo o materiali non ferrosi;
  • La gamma di prodotti prevede anche la possibilità di offrire smerigliatrici a contatto con due o più unità a smerigliare o spazzolare o sbavare lamiere intercambiabili e personalizzabili in funzione alle necessità produttive.

Per conoscere quale macchina fa al caso Vostro
selezionate qui sotto

GPS Modulo
Smerigliatrici

GPS Modulo

Smerigliatrice per superfici piane

L = 10/300 mmH = 1/150 mmP = min.140 mm
0,37 Kw
0,12 Kw
GPS Belt
Smerigliatrici

GPS Belt

Smerigliatrice a contatto a nastro abrasivo

L = 10-300 mmH = 1-150 mmP = min.140 mm
S = 2000 mmL = 300 mm
GPS Brush
Sbavatrici

GPS Brush

Spazzolatrice per lamiere

L = 10-300 mmH = 1-150 mmP = min.140 mm
D = 250 mm
GPS Orbital
Sbavatrici

GPS Orbital

Sbavatrice orbitale “ad umido"

D = 350 mm
700 Rpm
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info